ALICE PESCE

 
(Mirano, VE 1978). Si laurea in Architettura nel 2004 presso lo IUAV di Venezia; dallo stesso anno ad oggi svolge con continuità il ruolo di collaboratrice alla didattica in corsi di composizione architettonica, urbana e paesaggistica, curando inoltre mostre, convegni e pubblicazioni. I primi progetti in ambito architettonico/paesaggistico iniziano nel 2000; è iscritta all’Ordine degli Architetti di Venezia (Italia) dal 2004, intraprendendo la libera professione e partecipano periodicamente a concorsi di progettazione nazionali ed internazionali. Da maggio 2004 a dicembre 2007 ha lavorato presso lo studio Amaca Architetti Associati di Treviso, mantenendo tutt’oggi rapporti professionali con gli stessi architetti. Dal 2010 collabora periodicamente alla stesura di pubblicazioni, stands e siti internet con uno studio grafico di Mestre (VE).

Da sempre le è caro il tema dell’abitare in uno stato di benessere psicosomatico, mantenendo viva la ricerca nel settore, integrando i principi dell’architettura contemporanea a quelli delle discipline olistiche e quanto aiuti a progettare un ambiente sano, confortevole e in armonia con chi vi soggiorna o vi abita. Dal 2002 inizia ad apprendere e applicare i fondamenti di saperi millenari dell’abitare come il Feng Shui cinese e il Vastu indiano, fino al più moderno Space Clearing. Per comprendere la complessità di relazioni che l’individuo tesse con ciò che lo circonda, sia sul piano inter-personale che inter-spaziale, partecipa costantemente a corsi di formazione e approfondimento, insegnando e promuovendo corsi, seminari e stage. Si diploma Insegnante di Maha Kundalini Yoga presso l’Università Popolare Bioetica e si avvale del titolo di Operatrice in Discipline Bio-naturali in vari settori di specializzazione.

Contatta Alice Pesce (–>)